Chi siamo

…e chi saremo…

Gestori/coordinatori del progetto

- Gdl Cinefest composto da:

  • Una costola del gruppo scuole/SIP, figlio creativo degli Sbarchinpiazza
  • Eleonora Cugini e Gianluca Bernardo ideatori ed autori di “Il perimetro/un wikiviaggio nell’Italia che verrà
  • Daniel Tarozzi, fondatore del progetto multimediale www.italiachecambia.org. in precedenza direttore de “il Cambiamento” e di “Terranauta.it e autore del libro “IO FACCIO COSI’” sottotitolo: “Viaggio in camper alla scoperta dell’Italia che cambia”
  • Marco Aquilanti, giovane creativo, (LE NUVOLE RAPIDE), curatore della comunicazione sui social network, ricercatore e selezionatore dei video raccolti nella piattaforma (con il supporto degli altri aderenti al progetto)
  • Social Business World entra nella squadra a gennaio 2015 ed ospita la piattaforma per le votazioni del cine-con-corso
  • Non vorresti esserci anche tu? Benvenuto!!!

Tra i sostenitori del “LO FACCIO BENE CINEFEST”, non si può non citare:

  • Mimmo Tringale direttore della rivista AAM Terra Nuova, co-curatore del festival cinematografico “Tutti Nello Stesso Piatto-Tour Toscana” – Festival del cinema sulla sovranità alimentare e sul diritto al cibo che ha portato in Toscana (Firenze, Marzo 2014) una selezione dei film del festival “Tutti Nello Stesso Piatto” di Trento
  • Riccardo Troisi e Gianluca Carmosino curatori di Comune-info
  • Radio Terra Nave
  • Non vorresti far parte di questa nutrita pattuglia? Saresti il benvenuto!!!

La moltitudine di “tessere” provenienti da ambienti differenti, che man mano si stanno affiancando a questo percorso, sono più teste “diversamente pensanti” che mirano a compattarsi sui punti in comune.

Anche in questo caso si tratta di una progettualità in divenire e condivisa che ad oggi, è riuscita a coinvolgere pezzi importanti di reti vicine ma diverse. La forza del progetto, dipenderà dall’ulteriore coinvolgimento di altri soggetti, di ulteriori punti di vista, di nuove energie, che daranno linfa e nuove prospettive all’idea originaria.

Nonostante le evidenti differenze, si fa sintesi al fine di perseguire obiettivi condivisi che attraverso le buone pratiche “immortalate” in immagini, suoni, emozioni, (che si traducono in un corto o in un medio-metraggio, in un rap, in una poesia, in un tema o semplicemente in un disegno, contenenti elementi riflessivi e propositivi, dunque non solo di denuncia) possano contribuire a dare risposte all’attuale generazione di giovani derubati dei loro sogni, dei loro diritti e costretti spesso ad emigrare per saturazione e sfruttamento, ai bambini cittadini di domani a cui le scelte quotidiane di classi dirigenziali poco avvezze a sognare per tutti stanno sottraendo il futuro e a noi tutti che nonostante la stoltezza del vivere quotidiano, siamo ancora capaci di sognare e di far circolare la cultura del dono che ha arricchito le nostre vite e che necessariamente va in qualche modo restituita.

In una battuta, dal capitale delle relazioni, prende avvio una nuova forma di rivoluzione gentile verso il mondo che vorremmo. Dal basso, con simboliche azioni concrete e con la creazione di piccole ma vere opportunità di lavoro rigorosamente retribuito, si continuano a contaminare fette della società civile rispetto alle tematiche dell’economia solidale, che è un’economia del buon senso e della giustizia sociale.

La fatica, l’impegno, la generosità, la lealtà, il merito, spesso derisi e demonizzati dalla cultura dominante, rappresentano dal nostro punto di vista fonte di vitalità, gioia e bussola da seguire per le nuove sfide intraprese convintamente insieme.

COMPAGNI DI STRADA

loghi_cdcammini comune.info_370x120 nuovo logo-perimetro-strada-path-1600 logoconscritta
logo-le-galline-felici Logo SBW sfondo bianco (1) TN testata slogan breve LOGO VS®-min